America Antigua e Barbuda

Antigua: l’isola delle 365 spiagge

Antigua è una bellissima isola dello stato di Antigua e Barbuda e fa parte dell’arcipelago caraibico delle Piccole Antille. Le sue coste settentrionali ed orientali si specchiano nell’Oceano Atlantico, mentre quelle meridionali e occidentali nel Mar dei Caraibi.

E’ anche nota come l’isola delle 365 spiagge, una per ogni giorno dell’anno! Già questo basterebbe a giustificare un viaggio!

Io in una settimana non ho ovviamente avuto modo di verificare se sono davvero 365, ma vi posso garantire che sono tantissime e con caratteristiche diverse le une dalle altre.

In questo post vi racconto le spiagge che ho visitato e che mi sono piaciute particolarmente. Non è una guida turistica, ma la mia personalissima lista di gradimento, se ne avete visitate altre fatemi sapere!

Informazione assolutamente da ricordare: tutte le spiagge di Antigua sono pubbliche e, a meno che gli hotel in alcuni casi vietino l’accesso a quelle antistanti la loro struttura, potete accedere liberamente.

 

GALLEY BAY BEACH

Alloggiando al Galley Bay Resort, non posso non iniziare da questa spiaggia, sulla costa occidentale di Antigua, una splendida distesa di sabbia bianca. La baia è protetta ai due lati dalle colline, ha alte palme che le conferiscono il classico aspetto caraibico e un fondale che digrada dolcemente. Durante il giorno si incontrano pochissimi turisti, ho potuto fare lunghissime passeggiate con mio marito senza incontrare anima viva, una sensazione impagabile!

A dire il vero qualche incontro però l’ho fatto: è abbastanza frequente riuscire ad osservare le tartarughe che vengono qui a deporre le uova.

SAM_2169

 

DARKWOOD BEACH

Si trova nell’area sud-occidentale dell’isola, alla fine della strada che dalla capitale St. John’s porta a Old Road. La sabbia è bianchissima e sofficissima, il mare diventa subito profondo e, a differenza delle altre spiagge dell’isola, c’è molta vegetazione, quindi è possibile trovare un po’ d’ombra.

E’ molto frequentata dai locali, turisti non se ne vedono moltissimi (per lo meno quando ci sono stata io) ed è provvista di un piccolo bar, che può far sempre comodo.

darkwood beach

.

CARLISLE BAY BEACH

Spostandosi sulla costa meridionale dell’isola, vicino al villaggio di Old Road, si trova la spiaggia di Carlisle Bay, quasi un chilometro di sabbia bianca e fine e un mare dolce e calmo. All’interno della baia c’è anche il noto resort Curtain Bluff, che prende il nome dal promontorio roccioso “the Bluff”.

carlisle beach

carlisle bay

 

SPIAGGIA AL “THE INN AT ENGLISH HARBOUR”

Sabbia di un bianco accecante, questa spiaggia fa parte del resort The Inn at English Harbour ed è la classica spiaggia da cartolina: vegetazione tropicale, acqua turchese, lettini all’ombra delle palme, cosa posso volere di più?

Beh, a dire il vero è anche possibile pranzare in riva al mare, perché proprio sulla spiaggia c’è il ristorante del resort; questa foto l’ho scattata dal mio tavolo!

2015-11-15_antigua

 

HALFMOON BAY BEACH

Si trova nella zona sud-est di Antigua e, come dice il nome, ha la forma di una mezzaluna. E’ una tra le spiagge più turistiche di Antigua, la sabbia sfuma dal bianco al rosa e il mare è turchese. Affacciandosi sull’Atlantico, l’acqua può essere freddina, ma è ideale per gli amanti del windsurf, perché c’è sempre una leggera brezza. Attenzione solo che la parte centrale, proprio perché più battuta dal vento, a volte può avere l’acqua un po’ sporca, ma basta spostarci di poche decine di metri per ritrovare il turchese che tanto ci piace.

Per farvi capire quanto è trasparente l’acqua vi racconto una cosa buffa: mi sono tuffata senza ricordarmi di avere gli occhiali da sole in testa e ovviamente li ho persi in acqua.. pochi secondi e li ho visti belli nitidi che stavano andando a fondo, appena in tempo per recuperarli!!

IMG-20130606-00303

 

LONG BAY BEACH

Siamo nella zona orientale di Antigua, Long Bay Beach è molto famosa sia tra i turisti che tra i locali, una lunga distesa di sabbia bianca e fine, acqua cristallina, protetta dal reef. Se avete nostalgia di casa, è possibile pranzare da Mama Pasta, che propone gli spaghetti con le polpette (io non li ho provati, devo essere sincera, perché ho preferito abbuffarmi di specialità locali).

Non so voi, ma scrivendo questo post e rivedendo le foto, mi è venuta voglia di partire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *