#mytravelwishes Pensieri sparsi Rubriche

Per non smettere mai di sognare: my bucket list

bucketlist

Durante le mie giornate faccio liste per qualsiasi cosa: gli appuntamenti da rispettare, gli impegni di lavoro, la spesa, le commissioni da fare. Quindi perché non fare anche una lista di tutti i viaggi e di tutte le esperienze che vorrei fare nella vita? Alcuni sogni magari non si realizzeranno, alcuni saranno solo chimere, ma dove sta scritto che non si può lasciare libera la fantasia? E poi, mai dire mai!

Mentre scrivo queste parole so già che tornerò spesso su questo articolo, per vedere se spuntare qualche voce (lo spero!) e se aggiungerne di nuove (sicuramente!), come un modo per capire a che punto sono e raccontarvi un po’ alla volta sempre qualcosa di nuovo di me, perché certi sogni sono troppo belli per non condividerli. Allora iniziamo, ecco qui la mia personale travel bucket list!

[aggiornamento: maggio 2017]

– scoprire tutte le capitali europee

passare una serata a Times Square a New York [maggio 2013]

– passare una notte nella folle Las Vegas

– ammirare l’alba o il tramonto al Grand Canyon

– vedere l’aurora boreale e riuscire a fotografarla

sedermi sulla scalinata del Lincoln Memorial a Washington [maggio 2013]

– restare senza parole a Petra, Giordania

– stupirmi della fioritura dei ciliegi in Giappone

cenare in riva al mare ai Caraibi [giugno 2013]

sentire il profumo di lavanda in Provenza [luglio 2016]

vedere la natura selvaggia della Camargue [luglio 2016]

innamorarmi di Londra [la prima volta a maggio 2011]

passeggiare per Montmartre mano nella mano con chi amo [aprile 2010]

– visitare l’Alhambra a Granada

– scoprire l’Andalusia on the road

– passeggiare tra i vicoli di Lisbona

bagnarmi nell’acqua verde-blu dei laghi di Plitvice, in Croazia [giugno 2016]

– sentire battere il cuore nella blu Chefchaouen, in Marocco

– mettere piede su tutti i continenti

– passare una settimana alle Seychelles

bere sangria lungo la Rambla a Barcellona [maggio 2012]

– visitare Mosca e San Pietroburgo

vedere i trulli di Alberobello [agosto 2012]

visitare Matera [agosto 2011]

– scoprire la Thailandia

– stare in un cottage di montagna, al calore di un caminetto, mentre fuori nevica

– passare un weekend in barca a vela

– fare il bagno nelle acque della Sardegna

ammirare un tramonto a Tropea [agosto 2010]

– farmi una foto strana davanti al “fagiolo” di Chicago

– scoprire la verde Irlanda

– visitare tutte le regioni d’Italia (mi mancano ancora Valle d’Aosta, Molise e Sardegna)

– passare una settimana da sogno alle Maldive

fare una crociera [agosto 2014]

scoprire l’Umbria [ottobre 2014]

– camminare sulla Grande Muraglia Cinese

scoprire la Costiera Amalfitana [agosto 2016]

– immergermi in un cenote messicano

passare un romantico weekend a Firenze [maggio 2014]

fare un viaggio on the road nella Valle della Loira [agosto 2013]

– vedere le Piradimi di Giza

– passare un mese negli Stati Uniti, on the road tra la California e i Parchi dell’Ovest

– percorrere la mitica Route 66

– rilassarmi al sole della Florida

– visitare l’Australia e fotografare un koala

– vedere i pinguini in Sudafrica

fotografare il Ponte delle Catene di Budapest illuminato la notte [maggio 2015]

andare da Tirano a St.Moritz con il mitico Trenino Rosso [marzo 2017]

ammirare il tramonto a Santorini

innamorarmi delle isole greche [agosto 2014]

– fare una crociera tra i fiordi nel Nord Europa

– tornare bambina al Villaggio di Babbo Natale di Rovaniemi in Finlandia

– tornare a Roma per perdermi tra i vicoli di Trastevere

– scoprire Cuba prima che perda la sua autenticità

– sentirmi piccola davanti ai Moai di Rapa Nui

– nuotare con i delfini

visitare i castelli della Baviera [aprile 2012]

– visitare la moschea blu di Istanbul

– respirare serenità ai monasteri delle Meteore in Grecia

– visitare l’Islanda on the road

– dormire in una casa sull’albero

– attraversare il Golden Gate Bridge di San Francisco

– imparare a fare surf alle Hawaii

– …

E ora tocca a voi, quali sono i vostri sogni nel cassetto? Raccontatemelo nei commenti!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *