America California

Cosa vedere a Monterey: da Cannery Row alla panoramica 17-Mile Drive

Cosa vedere a Monterey, dal Path of History a Cannery Row alla panoramica 17-Mile Drive.

La terza tappa del nostro tour californiano, dopo tre giorni a San Francisco e una mattinata a Santa Cruz, è la penisola di Monterey. In questo articolo vi racconto quindi cosa vedere a Monterey e vi spiego perché dovete assolutamente percorrere la 17-Mile Drive.

Monterey a mio giudizio non è una cittadina memorabile o emozionante, ma interessante. Se, come noi, non avete intenzione di visitare il Monterey Bay Aquarium, un paio d’ore saranno più che sufficienti e potrete poi spostarvi lungo la 17-Mile Drive, la strada panoramica che costeggia l’intera penisola fino a Carmel-by-the-Sea.

 

Cosa vedere a Monterey: itinerario storico

Dovete sapere che Monterey dal 1777 al 1849 è stata la capitale della California e uno dei più importanti centri economici e culturali, in cui hanno vissuto famosi esponenti della letteratura dell’epoca, come John Steinbeck e Robert Louis Stevenson. Ancora oggi sono presenti molti siti storici, tra cui il teatro più antico dello stato, il primo edificio pubblico e la prima casa in pietra, oltre a bellissime case in stile ispanico. La città ha quindi creato per i visitatori un itinerario storico ben preciso, il Path of History, che è possibile seguire a piedi o in auto e che consente di vedere tutte queste costruzioni. Se vi interessa e avete tempo, per alcune di esse è anche possibile visitare l’interno.

cosa vedere a monterey
Cosa vedere a Monterey: Cannery Row

Spostatevi ora verso Cannery Row, la zona più caratteristica della città. In passato qui sorgevano numerose fabbriche per la lavorazione del pesce, nello specifico per l’inscatolamento delle sardine, ma dopo la Seconda Guerra Mondiale vennero completamente abbandonate a causa della crisi del settore ittico. Successivamente questi stabilimenti sono stati recuperati e trasformati in bar, ristoranti, gallerie e negozi, cercando di mantenerne l’aspetto quanto più possibile fedele all’originale. Il risultato è un quartiere moderno e frizzante, perfetto per pranzo o cena.

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

Prima di ripartire fate una passeggiata sul pontile di legno che dà sul retro dei locali e che costeggia l’oceano. Da qui la vista è meravigliosa, il profumo di salsedine è deciso e potrete ritagliarvi qualche momento in una quasi totale solitudine.

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

Cosa vedere a Monterey: la 17-Mile Drive

Sulla penisola di Monterey si trova una delle strade panoramiche più belle della California e del mondo, la 17-Mile Drive. A dispetto del nome, non misura diciasette miglia, ma tredici (non chiedetemi come mai, perché non sono riuscita a scoprirlo!), e si snoda lungo la costa del Pacifico da Pacific Grove a Pebble Beach, tra spiagge bianche e selvagge, scogliere e campi da golf tra i più esclusivi al mondo (si dice che le quote di iscrizione siano da capogiro).

Uno degli ingressi è a Pacific Grove Gate, ad un paio di minuti di auto dal centro di Monterey. Trattandosi di una strada privata, è richiesto il pagamento di un pedaggio di 10$ a veicolo, dopo il quale vi sarà consegnata una mappa con indicati i migliori punti panoramici. Per percorrere la 17-Mile Drive senza soste è sufficiente una mezz’ora ma non ha alcun senso non fermarsi a godere dal paesaggio, quindi considerate almeno un paio d’ore per le varie soste. Qui sotto vi ho preparato una piantina con alcune delle tappe, quelle che secondo me sono imperdibili, giusto per permettervi di farvi un’idea.

cosa vedere a monterey

Vi voglio però consigliare di fermarvi anche in altri punti, quindi ecco il dettaglio delle soste che abbiamo fatto noi.

  • Spanish Bay
  • The Restless Sea
  • Point Joe
  • China Rock

Lungo le prime miglia le spiagge sono lunghissime e selvagge e la sabbia bianca vi farà venire voglia di correre a piedi nudi.

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

  • Bird Rock
  • Seal Rock

Gli scogli sono una costante e se prestate attenzione potrete vedere un’incredibile varietà di fauna, dagli uccelli ai leoni marini a numerosi dolcissimi scoiattoli.

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

  • Cypress Point Lookout
  • Crocker Grove
  • The Lone Cypress
  • The Ghost Tree

Nella seconda parte della 17-Mile Drive le spiagge iniziano a lasciare il posto ad un paesaggio più rude, fatto di pini marittimi che sfidano il vento dagli scogli. La loro forma è talmente particolare da renderli unici al mondo e noti proprio con il nome di “cipressi di Monterey” (Monterey Cypresses). Tra tutti, il più famoso è il cipresso solitario (The Lone Cypress), solo su uno scoglio da più di due secoli, quasi abbandonato a sè stesso.

cosa vedere a monterey

cosa vedere a monterey

Infine non dimenticate di curiosare nei campi da golf, in particolare in quello di Pebble Beach, un’immensa distesa verde in cui non c’è un solo filo d’erba fuori posto.

cosa vedere a monterey

La 17-Mile Drive termina a Carmel-by-the-Sea, una tra le cittadine più ricche dello stato. Ma di Carmel vi parlerò nel prossimo articolo.

 

6 Comments

  1. Un bel mix: città + natura. Non ti nascondo che alcune foto mi hanno fatto sentire di essere in uno di quei film americani che si vedevano una volta in TV!

    1. Anch’io a tratti ho avuto la stessa impressione. E a dire il vero, l’ho avuta per la maggior parte del viaggio! 🙂 In particolare la 17-Mile Drive è bellissima!

    1. Ciao Fortuna, benvenuta sul blog! Condividiamo quindi l’amore per la California! 🙂 La costa pacifica, on the road fermandoci davanti ad ogni panorama, è tra i ricordi più belli che ho di questo viaggio. Le onde che si infrangono sugli scogli, il sole che tramonta sull’oceano, le varie cittadine dove si respira una perenne estate… Mi assale la nostalgia solo a pensarci!

  2. Ti leggo e piango. Silvia, giuro, la colpa non è tua. Ma, i tuoi diari di viaggio, mi stanno facendo prendere consapevolezza di ciò che ho fatto due giorni fa.
    Assaporo ogni tua parola, vivo le tue emozioni e mi sento già lì, in America….un viaggio che mai, mai, mai nella mia vita, avrei pensato di poter fare. Mai! Per mille ragioni!
    Solo che le tue immagini, mi fanno piangere per quanto sono belle, le tue parole mi fanno piangere perché mi pare di essere lì.
    So di non essere in me, ma questa sera mi hai portato dritto oltreoceano, ed io non vorrei più smettere di leggerti!
    Un abbraccio,
    Claudia B.

    1. Cara Claudia, sai quanto ho tifato perché il tuo “viaggione” di quest’anno fosse nella mia amata America e quindi posso solo dirti di goderti tutte queste sensazioni. Quando ho comprato i biglietti aerei per la California ho vissuto per alcuni giorni in uno stato di totale beatitudine, mi sembrava impossibile tornare in quella terra che mi aveva rubato il cuore anni prima quando ero atterrata per la prima volta al JFK. E la costa pacifica mi ha travolta di bellezza, tanto che basta una foto per farmene sentire la mancanza.
      Un abbraccio e grazie per le tue parole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *